Uscire con le Guide al tempo del Covid

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Anno 2020. Un anno sicuramente da ricordare, e forse non sarà l’unico.

Il tristemente famoso “Coronavirus Covid19” echeggia nelle nostre menti ormai da mesi, in ogni momento della giornata, in ogni nostra abitudine e movimento.
Non usciamo di casa senza controllare di aver con sè la mascherina, è il primo pensiero la mattina e l’ultimo la sera, preoccupa ogni persona di ogni parte del mondo, perchè è entrato invisibile nelle nostre vite a tal punto di sconvolgerle completamente.

In questi mesi moltissime figure professionali sono divenute protagoniste di qualcosa, molte categorie si sono fatte sentire nel bene o nel male, uscendo dall’ombra.
Anche il nostro settore è stato protagonista di discussioni e problematiche non da poco, il turismo ha subito una ferita non ancora rimarginata ed ogni figura professionale ne ha pagato e ne sta pagando le conseguenze.

Dopo il lockdown di Primavera, dove i corsi online sono stati l’unico mezzo di collegamento con gli amanti dell’outdoor, ci ritroviamo ora a combattere nuovamente con gli spettri di quel periodo.
Il terrorismo mediatico e la mal informazione fa annegare anche i nostri servizi nell’incomprensibile calderone di quel che “si può o non può fare” e la paura cancella la voglia di fare di molti di noi.

Ma questa volta abbiamo deciso di andare avanti senza lasciarci intimorire, continuando la nostra professione, aumentando le nostre conoscenze e capacità, perchè crediamo che ora più che mai il contatto con l’ambiente esterno sia fondamentale.

Per questo vi sveliamo cosa vuol dire essere una Guida e cosa comporta uscire con noi al tempo del Covid.

Essere una Guida oggigiorno vuol dire continuare a proporre uscite in natura, escursioni, pedalate, viaggi ed esperienze con lo stesso entusiasmo che ci ha portato a costruire questa realtà, il tutto con l’occhio attento per un’organizzazione nel pieno rispetto delle normative sanitarie.

Proprio per questo motivo saremo ripetitivi nel ricordarvi l’utilizzo della mascherina ogni qualvolta il gruppo si fermi per la nostra spiegazione, vi terremo distanziati durante l’attività, cercheremo luoghi per farvi pranzare o cenare in tutta sicurezza, usciremo con gruppi poco numerosi, vi indicheremo il punto di ritrovo che raggiungerete autonomamente e vi ricorderemo di portare con voi mascherine di ricambio e il gel disinfettante.

Ma di fronte a tutte queste “direttive”, vi ricorderemo quanto sia importante uscire e vivere la Natura in ogni sua forma, nel modo che più piace!
Uscire con le Guide non è l’unico modo logicamente per farlo, ma ha le sue buone motivazioni:

  • vivrete un’esperienza in tutta sicurezza, sia dal punto di vista organizzativo che nel rispetto delle normative antiCovid
  • potrete fare nuove conoscenze o incontrare persone già conosciute e condividere la vostra passione
  • non dovrete progettare il vostro itinerario, avendo cura delle tempistiche e senza paura di “perdervi”: facciamo tutto noi!
  • vi regalerete ore di benessere, interrompendo i pensieri quotidiani e talvolta negativi ricorrenti, soprattutto in questo periodo
  • potrete assimilare la ricchezza dei doni della Natura: l’atmosfera del cambio delle stagioni, la luce solare, i profumi ed i suoni, elementi fondamentali per il nostro benessere psico-fisico
  • trascorrerete attimi preziosi con la famiglia o gli amici, condividendo attività che escono dai ritmi frenetici della nostra quotidianità
  • vi improvviserete fotografi, scattando gli scorci che preferite per poi rivedere a casa i ricordi di luoghi bellissimi e momenti felici
  • accompagnerete i vostri figli ad accrescere la loro curiosità, uscendo dal mondo virtuale di cui oggigiorno sono vittime
  • vi cimenterete in discipline sportive per conoscere i vostri limiti ed accrescere le vostre capacità, assaporando l’aria sottile dell’alta quota o il piacere tattile della roccia
  • tornerete bambini pedalando allegramente alla scoperta del nostro bellissimo Paese e, perchè no, anche all’estero
  • gusterete i prodotti tipici locali, direttamente dal produttore al consumatore, assaporando gli antichi mestieri e le realtà produttive a km 0
  • scegliere una Guida professionista per le proprie uscite è una piccola goccia per non prosciugare il mondo del turismo, un settore fondamentale per la nostra nazione e per migliaia di realtà professionali e produttive

Non vi sembrano ottime motivazioni?

Potremmo continuare all’infinito, ma vogliamo lasciare a voi la possibilità di constatare se tutto questo sia vero. Il nostro obiettivo è farvi recepire il messaggio che uscire con le Guide al tempo del Covid è estremamente sicuro, ma soprattutto è necessario vivere la Natura per il nostro benessere psico-fisico.

Che aspettate quindi? Zaino in spalla e ci vediamo in Natura!

Alessia & Stefano

il nostro team

More to explorer

Uscire con le Guide al tempo del Covid

Anno 2020. Un anno sicuramente da ricordare, e forse non sarà l’unico. Il tristemente famoso “Coronavirus Covid19” echeggia nelle nostre menti ormai

welcome

Login to your account